Biennale Venezia 2013

Biennale Venezia 2013Ci siamo. A partire dalla prossima settimana, Venezia torna ad ospitare la Biennale d’Arte Contemporanea.
Si comincia con un caleidoscopio di vernissage, inaugurazioni, feste private e aperture straordinarie, per aprire ufficialmente le porte al pubblico ai primi di giugno.
Il titolo dell’edizione 2013 è “Il Palazzo Enciclopedico“, liberamente ispirato al folle progetto di Marino Auriti, e cioè  l’edificio che avrebbe dovuto contenere tutta la conoscenza umana, una sorta di grattacielo di Babele alto 2000 metri. Una visione umanistica a metà tra il sogno di un architetto autodidatta e lo spirito di un filosofo ingenuo, per realizzare un’immagine del mondo capace di sintetizzarne l’infinita varietà e ricchezza.

Come sempre le aree espositive non si limitano al classici “Giardini” e “Arsenale” ma invaderanno più o meno gioiosamente l’intera città, riempiendo spazi vuoti, o svuotando spazi pieni, colorando, stimolando, scandalizzando e polemizzando con tutto e con tutti. Impossibile restare indifferenti.

Biennale Venezia Arte Contemporanea

 

 

 

 

 

 

 

Numerosissimi gli eventi, i dibattiti e le attività che ruoteranno intorno alla grande esposizione, dalle iniziative per i bambini a quelle per gli esperti del settore; stampe di volumi dedicati, premiazioni, set fotografici, laboratori didattici,  terranno occupata la città di Venezia fino a fine novembre.

Come tutta l’arte, anche quella contemporanea può essere vissuta in maniera diretta senza il tramite di una guida, noi però ci permettiamo di consigliare di provare, anche solo per poche ore, ad avvicinarvi a queste creazioni con lo strumento interpretativo di una guida esperta, tutto assumerà un sapore diverso: Itinerari Arte Contemporanea.
 

 

Annunci

Informazioni su veneziavive

Guida Turistica, Fotografo, Cuoco, Blogger. Walter's links
Questa voce è stata pubblicata in Esposizioni e Mostre e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Biennale Venezia 2013

  1. Pingback: Flashback, la sperimentazione del ‘70 in mostra da Fallani Venezia | Venezia vive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...