“Storie di Bambini” a Venezia

Storie di Bambini a Venezia

Dal 16 Dicembre 2017 arriva a Venezia la mostra “Storie di Bambini”, 210 disegni dell’artista Letizia Galli presso l’Istituto Provinciale per l’Infanzia “Santa Maria della Pietà”, luogo e simbolo per la città dell’assistenza all’infanzia.

 

Dopo Firenze e Napoli, sbarca a Venezia la terza tappa del progetto espositivo “Storie di Bambini”. La mostra sarà visitabile dal 16 dicembre 2017 fino al 15 aprile 2018 e comprenderà un ricchissimo programma di attività didattiche per le scuole, iniziative per gli adulti e le famiglie, visite guidate e concerti.

 

Cuore della mostra sono le storie di 12 bambini raccontate dal genio creativo di Letizia Galli, artista e autrice di libri per l’infanzia di cui alcuni tradotti in 27 lingue, l’esposizione si articola in 210 illustrazioni originali che ci fanno conoscere le storie di Agata Smeralda, Igor, Abdou, ma anche quelle di famosi artisti come Michelangelo e Leonardo e di tanti altri bambini che, partiti da una situazione difficile, sono riusciti a far brillare i propri talenti e coltivare i propri desideri facendo emergere la positività anche da difficoltà apparentemente insormontabili.

 

Il progetto nasce a Firenze nel 2016, la città d’origine di Letizia Galli, la quale, visitando lo storico Istituto degli Innocenti che l’ha fortemente emozionata, ha tratto ispirazione per raccontare una nuova storia, quella della prima bambina che qui trovò accoglienza nel lontano 1444: Agata Smeralda.

Le storie già create in precedenza da Letizia Galli e pubblicate sia in Italia che all’estero hanno un filo conduttore comune che è l’affermazione del bambino come persona in grado di superare drammatiche avversità. Letizia Galli conduce il visitatore con delicatezza e sensibilità a toccare tematiche come la povertà, l’infanzia abusata, la migrazione forzata, la guerra, ma soprattutto mette in luce la creatività, la genialità e la capacità dei bambini nel trovare la propria strada con una forza d’animo sorprendente.

 

Da Firenze è partito un percorso articolato e ambizioso, che si snoda lungo alcuni luoghi simbolo in Italia per l’assistenza ai bambini abbandonati: a Venezia la mostra sarà all’Istituto Provinciale per l’Infanzia “Santa Maria della Pietà”, che dal 1346 si dedica all’accoglienza degli orfani e all’attività assistenziale per minori e madri.

 

LABORATORI – SPETTACOLI – EVENTI per bambini, adulti e famiglie per tutta la durata della mostra!

Scopri tutte le attività >> http://storiedibambini.org/visita-la-mostra-venezia/

 

GRANDE CONCERTO DI APERTURA

DOMENICA 17 DICEMBRE 2017 ORE 11.30

CHIESA DELLA PIETÀ – VENEZIA (ingresso gratuito)

Festeggiamo l’apertura della mostra Storie di Bambini con “Quanto Incanto”, il concerto straordinario del coro di voci bianche A.LI.VE. Accademia Lirica di Verona.

Orchestra, solisti e coro diretti dal Maestro Paolo Facincani.

INFO MOSTRA

Istituto Provinciale per l’infanzia Santa Maria della Pietà, Venezia
Orario apertura: dalle 9:00 alle 17:00

Come arrivare: da piazzale Roma o Ferrovia, vaporetto 2, 4.1, 5.1 fermata San Zaccaria.

Ingresso: gratuito per bambini e ragazzi fino ai 16 anni, 3 € per gli adulti.

http://www.storiedibambini.orgvenezia@storiedibambini.org – Tel. 371 1165284

Annunci
Pubblicato in Esposizioni e Mostre | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Venezia affonda?

Venezia affondaMotherboard Italia, il magazine di scienza e tecnologia di VICE Italia, ha pubblicato un video-documentario sul rapporto tra l’affondamento di Venezia e il cambiamento climatico che parte da una recente ricerca ENEA la quale prevede un innalzamento critico del livello del mare già a partire dal 2100: tra gli 80 e i 140 centimetri.

Hanno intervistato Fabrizio Antonioli, ricercatore ENEA, Luigi Cavaleri, oceanografo ISMAR, Jane Da Mosto, divulgatrice e scienziata, Alessandro Ceregato, paleobiologo ISMAR, e con i vertici dell’Associazione Piazza San Marco.

Si tratto di un video-documentario importante non soltanto per la città di Venezia ma sopratutto per la tematica climatica più generale, che si fa sempre più urgente:

 

https://video.vice.com/it/embed/59e606b5177dd461cf60fab1

Pubblicato in News | Contrassegnato , , | 1 commento

Petrarca a Venezia

Francesco Petrarca a Venezia e le Corderie dell’Arsenale

(testo: G. Dossena)

Pubblicato in Ritratti | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Progetto ATENA per l’artigianato a Venezia

Progetto ATENA artigianato Venezia

WORKSHOP INTRODUTTIVO PROGETTO “ATENA

“SOSTENIBILITA’ E SVILUPPO DELL’ARTIGIANATO TRADIZIONALE

IN UNA CITTA’ D’ACQUA”

15 SETTEMBRE 2017
DALLE ORE 14:00 ALLE ORE 18:30
C/O ARSENALE TESA 105 VENEZIA

Per motivi organizzativi (posti a sedere e buffet) è necessario prenotare qui:
https://atena.eventbrite.it

altre informazioni sul workshop si trovano qui: 
Pubblicato in News | Contrassegnato , , | Lascia un commento

GUIDE TO CLUBBING a VENEZIA

Venezia party

Venerdì 8 settembre in occasione del week end di chiusura della Mostra del Cinema di Venezia
DIVINA Presenta :
GUIDE TO CLUBBING

DINNER
dalle 21.00 dinner show firmato Taverna La Fenice

AFTER DINNER
dalle 22.30 party con ospite TOMMY VEE

Il party e’ organizzato in collaborazione con KINGS / MISTER CHARLIE / STORY / HAVANA / AMIS / ANIMA / AREA / SHOW ROOM / CASA DEI GELSI / MORE ……

Al party dopo cena si accede solo ad invito in lista nominale
L’ingresso per il dopo cena e’ gratuito
Dress code : Film Festival
Selezione all’ingresso

Venezia party

DIVINA e’ uno YACHT di 50 metri disposto su 3 livelli
Si trova in bacino S. Marco in Riva 7 Martiri

Arrivare è facile anche con i battelli pubblici (linee 1, 2, 4, 5)
A disposizione mezzi privati su richiesta.

Prenotazione ed informazioni: info@laltravenezia.it

Venezia party

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

VENICE ELECTRO CAMP 5

ELECTRO CAMP 5

ELECTRO CAMP 5

a cura dell’associazione culturale Live Arts Cultures

e della netlabel electronicgirls

Quando:

Dal 7 al 10 settembre 2017

Attività diurne di formazione e dialoghi

Percorsi installativi e speciali, festival di video-danza

Spettacoli: dalle 20.30 alla mezzanotte e notturni

Dove:

C32 performing art work space

Forte Marghera, via Forte Marghera, Mestre (VE)

Electro Camp è una piattaforma aperta a nuove produzioni – anche in veste di lavori in fieri – dedicate alla ricerca delle relazioni tra suono e movimento, danza, musica e spazio scenico.

Curato dall’associazione culturale Live Arts Cultures e dalla netlabel electronicgirls, il progetto giunge quest’anno alla sua quinta edizione e si terrà da giovedì 7 a domenica 10 settembre 2017 presso C32 performing art work space, all’interno di Forte Marghera, Venezia-Mestre.

Electro Camp si propone come momento di riflessione, diffusione, pratica e studio di alcune arti performative e include, nella sua quinta edizione, innovazioni nella programmazione tese a favorire l’avvicinamento della comunità del territorio ai linguaggi delle arti performative dal vivo. Il “format” Electro Camp si trasforma così in un appuntamento sia dedicato ad artisti che intendano approfondire la loro pratica sia accogliente verso la pubblica partecipazione alla scoperta del contemporaneo.

Il programma per questa quinta edizione prevede attività diurne e – vera novità – speciali e notturne, che avvicineranno il pubblico ancora di più a musica e danza, linguaggi universali attraversabili da chiunque. Il festival ospiterà, come sempre, giornate di formazione pensate anche per il mondo dell’infanzia, dell’adolescenza e degli adulti; inoltre ospiterà percorsi installativi ed eventi serali.

Electro Camp V è un invito a rendere tutti partecipi delle pratiche dell’artista performativo per cancellare le apparenti distanze, proponendo attività che stimolino la consapevolezza del corpo e dello spazio, l’ascolto, la generazione di azioni performative. Le esperienze proposte desiderano nutrire il potenziale espressivo di ciascuno e condividere strumenti critici per l’osservazione delle opere contemporanee.

Programma completo sul sito: Live Arts Cultures

Info: info@liveartscultures.org

ELECTRO CAMP 5

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Bacaro Tour in barca a Venezia

Bacaro tour in barcaBACARO TOUR IN BARCA

Il “bacaro tour” è quel rituale tutto veneziano per cui ci si reca in diversi bacari (tipici bar-enoteche veneziani) per gustare i famosi cicchetti (“tapas” veneziani) accompagnati da un’ombra di vino (bianco o rosso) o da un Prosecco o dal celebre spritz.

Perché si va in diversi bacari? Ma perché ogni bacaro ha le sue specialità! L’idea è quindi quella di gustare diversi bocconcini sfiziosi che spaziano dal pesce alla carne, dai formaggi alle verdure, dai salumi ai legumi, caldi o freddi, serviti su fette di pane o con la polenta o da soli… insomma è impossibile non trovare qualcosa che non stuzzichi il vostro palato!

(qui trovate anche un piccolo dizionario per decodificare i menu in veneziano: https://veneziavive.me/2011/05/09/dizionario-della-cucina-veneziana/ )

Bacaro tour in barca

Proposte di bacaro tour ne troverete a decine, ma noi vi proponiamo di farlo in barca, in barca a remi per la precisione! Quanto di più profondamente veneziano di questo?

Scivolare silenziosamente lungo i canali, fermandosi di tanto in tanto per una sosta in un bacaro, coniugando la tradizione remiera con la gastronomia veneziana.

Allo stesso tempo potete anche provare ad imparare a remare alla veneta (grazie ad un insegnante dell’Associazione Sportiva “L’altra Venezia”). In questo caso, oltre a fare un’esperienza diretta di quella che era la quotidianità per migliaia di veneziani, è utile anche per smaltire cibo e alcool tra un bacaro e l’altro 😉

Ideale per una serata tra amici diversa dal solito!

Bacaro tour in barca

#CosaFareAVenezia

Per informazioni e prenotazioni: info@laltravenezia.it

 

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , | Lascia un commento