Degrado a Venezia

Degrado a VeneziaDue anni fa il Comune di Venezia promuoveva una campagna di sensibilizzazione per indurre i turisti ad un comportamento più rispettoso verso la città.

Erano stati stampati volantini e affisse locandine un po’ ovunque in Venezia, al fine di arginare una sempre più crescente attitudine barbarica dei nuovi flussi turistici.

La campagna era stata chiamata Venezia è anche tua, rispettala. Ne avevamo parlato anche noi su questo blog (aggiungendo la nostra personale considerazione di stupore di fronte alla necessità di dover spiegare alle persone anche i più basilari concetti di buon senso e di educazione civile), concludendo l’articolo con l’augurio che la campagna sortisse qualche effetto.

La risposta è in queste foto (cliccare per ingrandire):

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

10620626_796294553744593_7224318902173114356_n

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

 

Degrado a Venezia

 

 

 

 

 

(fotografie tratte da Facebook)

 

Annunci

Informazioni su veneziavive

Guida Turistica, Fotografo, Cuoco, Blogger. Walter's links
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Degrado a Venezia

  1. ytaba36 ha detto:

    I despair for this wonderful city and her citizens, Walter. What can possibly halt this decay brought about by ignorant visitors?

  2. Maura Bucciarelli ha detto:

    Ogni volta che son lì mi vesto e mi comporto cittadina, proprio come nella mia città. Perché mi sento veneziana anche se vengo da fuori, e orgogliosa di esserci. Conta poco, ma è un contributo sincero. Anzi, sto pensando di trasferirmi…

  3. Close The Door ha detto:

    mi chiedo sempre: ma non ci sono vigili urbani che comminino multe? a Verona il sindaco Tosi aveva preso provvedimenti drastici con multe salate, che devo dire all’epoca avevo condiviso in pieno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...