Appello per salvare la Biennale di Venezia

Il ministro della cultura Galan ha designato Giulio Malgara alla presidenza della Biennale di Venezia, pubblicitario privo di competenze specifiche, detto il “manager dai conti in rosso”, presidente dell’Auditel, semplicemente “amico” di Berlusconi. Affidare l’istituzione culturale più prestigiosa d’Italia, e una delle più all’avanguardia del mondo, ad un uomo così poco qualificato è un fatto gravissimo, un ulteriore affossamento della cultura, un trionfo della mediocrità.

 Si è scatenata una rivolta bipartisan. Il sindaco Orsoni è contrarissimo (“Sono convinto che Giulio Malgara sia persona inadeguata a ricoprire il ruolo di presidente della Biennale di Venezia e che dunque, seguire l’ipotesi di una sua conferma, sarebbe scelta sbagliata. Si interromperebbe una esperienza importante e proficua che aveva bisogno di essere portata a termine”), così pure il governatore del Veneto Zaia e la presidente della provincia Zaccariotto. Ma soprattutto preoccupati sono i cittadini di Venezia.
I giornali locali come la Nuova Venezia stanno facendo una raccolta firme perché sia confermato l’ex presidente della Biennale Paolo Baratta.
Personalità del mondo della cultura e soprattutto tanta gente comune hanno già aderito a questo appello.
FIRMA ANCHE TU!
Annunci

Informazioni su veneziavive

Guida Turistica, Fotografo, Cuoco, Blogger. Walter's links
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...