La famiglia Matta in mostra alla Querini Stampalia

La famiglia Matta in mostra alla Querini Stampalia di VeneziaRoberto Sebastián Matta, nato a Santiago del Cile nel 1911, arriva in Italia dopo esser passato per Francia e Stati Uniti e dopo aver ricevuto da André Breton l’investitura di pittore surrealista. Di lui, nel 1944, Breton scriverà: «Matta è colui che maggiormente tien fede alla propria stella, che è forse sulla strada migliore per arrivare al segreto supremo: il controllo del fuoco».
Ma il suo percorso artistico è legato indissolubilmente anche alle vicende dei suoi due figli: Gordon Matta-Clark e Pablo Echaurren Matta, avuti da due mogli.
In occasione della prossima Biennale, la Fondazione Querini Stampalia di Venezia, dedica una mostra  a questo singolare nucleo familiare di artisti, i Matta.
Organizzata e prodotta dalla G.A.M. di Bologna, l ‘esposizione è a cura di Danilo Eccherri. Si apre il 28 maggio e fino al 18 agosto sarà possibile ammirare le opere di questi tre simili ma diversi artisti.
Si parte dal padre, che dal 1934 è a Parigi, dove incontra e frequenta Salvador Dalí (che lo presenterà a Breton),  Le Corbusier e Federico Garcia Lorca. L’incontro con i surrealisti e i contatti con l’Espressionismo Astratto rappresentano due punti fermi nella sua formazione artistica.
Si prosegue con il primo dei suoi figli, Gordon Matta-Clark, che vivrà solo 35 anni, incontrando il padre su un piano formale, estetico-architettonico.
Si termina con il secondo figlio, Pablo Echaurren, pittore ed illustratore conosciuto in Italia non solo per la sua attività  artistica, ma anche civile, culturale e sociale. Il filo che lega Pablo al padre è di matrice concettuale e verrà svelato nell’apparato critico della mostra.
Querini Stampalia
Campo Santa Maria Formosa
dal 28 maggio al 18 agosto

Informazioni su veneziavive

Guida Turistica, Fotografo, Cuoco, Blogger. Walter's links
Questa voce è stata pubblicata in Esposizioni e Mostre e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...